linea
Facoltà di Medicina e Chirurgia

NO FEAR

Nuovo Obiettivo della Facoltà per Eventi Avversi Rilevanti

"28 Dicembre 1908. Affrontare le catastrofi: progetti formativi della Facoltà di Medicina"




Logo Università degli Studi di Messina

Messina - Rovine
...nel dicembre del 1908, in seguito al catastrofico terremoto che distruggeva la città
Messina - Rovine
28 dicembre 1908: rovine del cortile dell`Università

Veduta dei nuovi edifici del plesso centrale dell`Università di Messina, ricostruiti e trionfalmente inaugurati nel 1927
(foto D. Crivellaro Messina)

Messina - Nuovi Edifici Plesso Università
La difficile ricostruzione doveva investire anche l`Ateneo, al centro di una polemica dai toni spesso accesi, fra quanti ne chiedevano la definitiva chiusura e quanti lo consideravano momento centrale del processo di rinascita di Messina. Ancora una volta, la battaglia cittadina per l`Università si sarebbe rivelata vincente


Comitato Ordinatore

    I docenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia e la Direzione Sanitaria della A.O.U.

Comitato Esecutivo
    
Presidente Onorario Magnifico Rettore
Presidente Prof. E. Scribano Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia
Componenti Prof. I. Barberi Componente Commissione Reg. Rischio Clinico

Dott. S.M. Cardali Referente Rapporti Territorio e Aziende

Prof. C. De Gregorio Componente Comm. Protezione Civile

Prof. M. Gioffrè Dir. U.O.C. M.C.A.U. con O.B.

Dott. C. Malara Hospital Disaster Manager

Prof. A. Saitta Responsabile didattico DIES

Prof. S. Settineri Dir. Master "Psicodiagnostica Clinica"

Prof. A. Sinardi Dir. DAI di Anest. Rianim. ed Emerg. Med. Chir.

Dott.ssa E. Ventura Spagnolo Referente Direzione Sanitaria A.O.U.


UU.OO.CC.
    
Intestazione Referente Medico "NO-FEAR"
Allergologia e Immunologia Clinica
Anatomia Patologica
Anestesia e Rianimazione
Cardiochirurgia
Chirurgia Apparato Digerente
Chirurgia d'Urgenza e dei Trapianti Org.
Chirurgia Generale
Chirurgia Generale Mininvasiva
Chirurgia Generale Preventiva Ind. Endocr.
Chirurgia Oncologica
Chirurgia Pediatrica
Chirurgia Plastica
Chirurgia Toracica
Chirurgia Vascolare
Clinica Medica
Clinica Neurologica
Clinica Pediatrica
Dermatologia
Endocrinologia
Igiene
Malattie Infettive
Maxillo-Facciale
Medicina del lavoro
Medicina Geriatria
Medicina Interna
Medicina Legale
Medicina Nucleare
Metodologia Chirurgica
Nefrologia e Dialisi
Neonatologia
Neurochirurgia
Neuropatologia
Neuropsichiatria Infantile
Odontoiatria
Oftalmologia
Oncologia
Ortopedia e Traumatologia
Ostetricia e Ginecologia
Otorinolaringoiatria
Patologia Clinica
Pneumologia
Psichiatria
Radiologia
Radioterapia
Servizio Trasfusionale
Terapia Sub. Metabol. e Dialisi
Urologia
UTIC
UTIN


Pagina Web

    Cinzia Pignataro

Addetti alla Comunicazione

    -

Presentazione del progetto

Una delle principali funzioni della Università è quella di integrarsi con il territorio in cui opera, di conoscerne le problematiche, la storia, di stimolare le altre istituzioni, di progettare il divenire prevedendo le necessità future della società attraverso ricerca e formazione finalizzate.

Il Terremoto di Messina e Reggio Calabria viene considerato uno degli eventi catastrofici più rilevanti del XX secolo ed in tutti noi vi è consapevolezza che molto poco è stato prodotto per prepararsi ad analoghe calamità.

In tale ottica la Facoltà di Medicina e Chirurgia, per fornire un tangibile contributo in caso di eventi catastrofici simili al cataclisma che ha colpito la nostra città nel 1908, si è prefissa di promuovere una serie di iniziative formative rivolte prevalentemente agli operatori degli ospedali, strutture vitali che hanno la funzione di garantire le più appropriate cure, in ogni circostanza, alla popolazione interessata.

Particolarmente drammatiche sono le ore che seguono l`evento, tempo in cui è necessario reagire prontamente allo sbigottimento che coglie chi subisce una catastrofe. A distanza di 12-24 h, infatti, intervengono le istituzioni preposte, prima tra tutte il Dipartimento della Protezione Civile, cui vengono demandate gli interventi più confacenti ed efficaci in relazione alle dimensioni dell`evento.

Obiettivo di tali progetti formativi sono pertanto le misure da attuare nell`immediatezza di un`eventuale catastrofe.


Obiettivi
Segreteria Organizzativa

    Dott.ri S.M. Cardali, C. Pignataro, G. Nicocia, C. Malara, E. Ventura Spagnolo



© 2008 by Facoltà di Medicina e Chirurgia - Messina

Valid HTML 4.01 Transitional      Valid CSS!